INFOLINE CORSI: 055.280808 / Cell. 393.1412750
ASSOCIAZIONE CULTURALE FRAME
Via Montebello, 39 - 50134 Firenze

Corso di Regia - Formazione per Videomaker - a Firenze

Corso di Regia

INIZIO PROSSIMA SESSIONE: DA PROGRAMMARE

- 18 lezioni di 2 ore e mezzo ciascuna. Totale 45 ore.
- Frequenza 1 volta alla settimana: il gioved.
- Fascia oraria: 17.00 - 19.30.
- Massimo 8 partecipanti.

 

 

Il corso di Regia per Videomaker fornisce le competenze necessarie per poter essere in grado di gestire tutte le fasi della lavorazione di un film attraverso un percorso formativo di studio completo che inizia dalla scrittura e dalla progettazione fino alla organizzazione delle riprese e alla post-produzione. Scopo del corso far comprendere in che cosa consiste il lavoro di regia in un progetto video-cinematografico e fornire le competenze necessarie per poter esercitare il ruolo del regista. Figura che deve essere in grado di poter svolgere un ruolo creativo nella lavorazione di un film e che sia in grado di gestirlo in tutte le fasi: scrittura, progettazione, organizzazione, realizzazione delle riprese, direzione degli attori fino alla post-produzione. Durante il corso vengono anche affrontate le problematiche legate alla direzione degli attori, studiate le attrezzature attualmente utilizzate nelle produzioni e insegnate le tecniche e le modalit per poter realizzare produzioni ottimizzate e a basso costo. Parte del corso inoltre dedicata all’analisi della storia del cinema con l’ausilio di proiezioni video. Il corso tenuto da tre docenti: Roberto Galassini: operatore di ripresa e Direttore della Fotografia video-cinematografica, Sirio Zabberoni: Regista e montatore, Massimo Al: actor coach e Regista.

 

Descrizione

A chi rivolto

Il corso rivolto a tutte le persone che sono interessate ad acquisire le competenze necessarie per gestire tutte le fasi della lavorazione di un film. Scopo del corso far comprendere in che cosa consiste il lavoro di regia in un progetto video-cinematografico.

Requisiti

Per frequentare il corso non sono richiesti requisiti.

Durata

Il corso strutturato in 18 lezioni di 2 ore e mezzo ciascuna, per complessive 45 ore. Frequenza una volta alla settimana: il gioved. Durata 18 settimane.

Sede e Orari

Il corso si svolge presso la sede della scuola in via Montebello, 39 (zona Porta al Prato) a Firenze.
Le lezioni sono tenute il gioved. Orario: dalle 17,00 alle 19,30.

Iscrizioni

Il corso a numero chiuso per max 8 partecipanti. Ad esaurimento posti le iscrizioni vengono chiuse indipendentemente dalla data. Per avere la garanzia che venga riservata una postazione consigliabile effettuare l’iscrizione in anticipo rispetto alla data di inizio del corso. Compilare il form RICHIEDI INFO per avere informazioni sui posti ancora disponibili.

Attestati

A fine corso viene rilasciato un attestato di frequenza al corso di Regia per Videomaker con indicata la durata e le firme dei docenti.

 

Costo

ll prezzo del corso di Regia per Videomaker 390,00 euro.
Modalit di pagamento:
100,00 euro iscrizione.
100,00 euro inizio corso.
190,00 euro decima lezione.

Il pagamento pu essere effettuato anche con rate mensili di importo da concordare, minimo 50,00 euro (senza interessi) con scadenza fine mese.

Tutti i prezzi presenti nel sito sono IVA esenti. Frame School una Associazione Culturale ed esentata, per legge, dalla applicazione dell'IVA ai prezzi dei corsi tenuti ai propri soci. Gli importi sono eventualmente + IVA (al 22%) nel caso di fattura.

 

Programma

Argomenti trattati nel corso

Introduzione

  • Nozioni di percezione visiva.
  • Il mezzo video-cinematografico: analisi su come funziona e come viene percepito, caratteristiche tecniche, supporti e formati (video-digitale e pellicola).
  • Le varie tipologie di films: documentario, film d’animazione, film di finzione, spot pubblicitario, video musicale, film di montaggio, videoart, ecc.

Linguaggio filmico

  • Le origini del linguaggio filmico: dalla Fotografia e dal Teatro.
  • Elementi di semiologia cinematografica.
  • Il processo di comunicazione visiva ed audiovisiva.
  • Campi e piani, posizionamento del punto macchina.
  • Teoria della composizione dell’inquadratura, centri di attenzione, caratteristiche ed uso delle ottiche.
  • Campo e controcampo, scavalcamento di campo, raccordo di sguardo.
  • Movimenti di macchina ed attrezzature per la loro attuazione.
  • Articolazione dei “piani” e dello spazio.
  • Utilizzo drammaturgico degli elementi sopracitati.
  • Il linguaggio audiovisivo e cinematografico.
  • Proiezioni video di spezzoni di films e materiale documentario per l’analisi del linguaggio e della storia del cinema.

Scrittura

  • L’idea, il soggetto, la scaletta, il trattamento, la sceneggiatura (all’americana, all’italiana, alla francese), lo storyboard, il disegnatore di produzione.

Pre Produzione e Produzione

  • Preventivi.
  • Organizzazione, piano di lavorazione, ordine del giorno, bollettino di edizione.
  • Ruoli e compiti nella produzione e nella troupe.
  • Il ruolo del regista: differenze nei vari generi.
  • Risorse e finanziamenti.

Fotografia video-cinematografica

  • Carattere fotografico del film: linguaggio della luce.
  • Uso espressivo della luce e del colore.
  • Nuove tecnologie ed effetti speciali.
  • Tecniche ed attrezzature necessarie al trattamento della luce.

Direzione degli attori

  • Il casting.
  • Lettura ‘a tavolino’ di una sceneggiatura.
  • Cosa significa dirigere un attore.
  • Costruzione di un personaggio.
  • Rapporto fra regista e attore.

Post Produzione

  • Montaggio: ruolo del montatore; teoria del montaggio: elementi e principi fondamentali.
  • Montaggio come applicazione del linguaggio.
  • Sviluppo dello stile di montaggio nei vari periodi.
  • Tipologie madri di montaggio: invisibile, parallelo, alternato, verticale e armonico.
  • La drammaturgia attraverso il montaggio.
  • Scelte di stili e di “ritmi”.
  • Scelta della musica.
  • Suono: colonna sonora, miraggio e doppiaggio.
  • Laboratorio: vidigrafo, telecinema, sviluppo, taglio, stampa ed altre fasi.
  • Il montaggio digitale: panoramica sui programmi pi in uso ed operazioni di base.
  • Finalizzazione e masterizzazione.

Docenti

Roberto Galassini - Operatore di ripresa, video-cinematografico, Direttore-Autore della Fotografia (inserito nell’elenco ufficiale) effetti speciali ottici.

Roberto Galassini inizia come fotografo nel 1980, lavorando in tutti i settori della fotografia. Nel 1984 affronta il settore della “MULTIVISION” che lo avvicina alla fotografia in movimento, che approfondisce nell'immagine filmata e video e in seguito digital-HD. Dal 1986, partecipando a innumerevoli produzioni come operatore, si specializza nella direzione della fotografia video-cinematografica e negli effetti visivi ottici. Durante la sua attivit professionale ha partecipato alle pi svariate tipologie di produzioni video-cinematografiche: videoclip musicali per i pi noti cantanti e gruppi, documentari di qualsiasi genere, cortometraggi e lungometraggi, spot pubblicitari, video news, dirette di spettacoli e concerti, backstages, trasmissioni televisive, videoart. Nell’arco della sua lunga carriera ha ricevuto molti premi e onorificenze e ha lavorato per le pi importanti case di produzione private, inoltre per R.A.I., MEDIASET, MTV, ALL MUSIC, TMC2, SKY. Sperimenta anche nuove tecniche e attrezzature di ripresa. Partecipa come relatore a conferenze, dibattiti e incontri per promuovere la cultura dell'immagine filmata. Dal 1987 si dedica con passione alla didattica.

 

Sirio Zabberoni - Regista, Montatore.

Professionista con esperienza di oltre 25 anni nella produzione di audiovisivi. Alla fine degli anni '80 entra in contatto con la casa di produzione VIDEOSTUDIO di Elio Lamari. In questo periodo, realizza come autore (con lo pseudonimo Federigo Zais) numerosi cortometraggi, fiction e sperimentali e partecipa ai principali festival nazionali ricevendo numerosi premi e riconoscimenti. Parallelamente lavora come montatore in numerosi documentari e fiction di altri autori. A met anni '90 e' tra i soci fondatori dell'Istituto delle Scienze Cinematografiche ed Audiovisive (ISCA) che organizza corsi di Regia, Sceneggiatura, Operatore di Ripresa e Montaggio. Per questo Istituto coordina l'indirizzo di teoria e tecnica del linguaggio audiovisivo ed docente di montaggio digitale. Dalla fine degli anni '90 svolge attivit professionale con la casa di produzione OMBRE ELETTRICHE curando la Regia, la Fotografia e il Montaggio di numerosi documentari e cortometraggi. Molto attiva in questo periodo la collaborazione con la Mediateca Regionale Toscana. Dai primi anni 2000 inizia la collaborazione con la Scuola di Cinema Anna Magnani di Prato, per la quale cura i corsi di Fotografia Cinematografica e Montaggio Digitale e partecipa alle attivit produttive della Scuola. Dal 2005 docente dei corsi base e avanzati di Montaggio digitale con Final Cut Pro presso la scuola Frameschool di Firenze.

 

Massimo Al - Attore e Regista.

Attore, regista e actor coach con lunghissima esperienza nell'insegnamento della recitazione. Si forma come attore durante gli anni '90 con importanti maestri del teatro e del cinema tra cui: Marco Bellocchio, Franco Zeffirelli, Carlos Saura, Cristina Comencini, Tinto Brass, Mario Martone ecc. Dal 2000 si dedica all'insegnamento della recitazione presso numerose scuole di teatro e cinema: Scuola "Anna Magnani", Tedavi' 98, Teatripossibili, Frameschool, Accademia di Ginevra ecc. Lavora come regista in numerose produzioni teatrali e cinematografiche vincendo oltre trenta premi in festival nazionali ed internazionali. Direttore artistico e regista della compagnia "Teatro a Manovella" lavora anche come speaker e doppiatore in documentari, video didattici e istituzionali. Come insegnate di recitazione ha tenuto numerosi Stage in Italia e all'estero.

 

Richiedi Info