INFOLINE CORSI: 055.280808 / Cell. 393.1412750
ASSOCIAZIONE CULTURALE FRAME
Via Montebello, 39 - 50134 Firenze

Corso Adobe InDesign - 1 Livello - a Firenze

corsoindesign-cs6-2.png

INIZIO PROSSIMA SESSIONE DA PROGRAMMARE

- 8 lezioni di 2 ore e 30 min ciascuna. Totale 20 ore.
- Frequenza 1 volta alla settimana: il martedì.
- Fascia oraria: da definire
- Massimo 8 partecipanti

  

 

Adobe InDesign è diventato lo standard di riferimento per l'impaginazione professionale. La sua integrazione con Adobe Photoshop e Adobe Illustrator ha creato un nuovo modo di lavorare nel mondo del desktop publishing, fatto di flussi di lavoro coerenti e fluidi. Adobe InDesign permette di realizzare qualsiasi tipo di impaginazione con estrema facilità, usufruendo di strumenti che ampliano la creatività: effetti, sfumature, ombre e trasparenze, con InDesign vengono applicate con semplici operazioni. Adobe InDesign infatti presenta funzioni del tutto innovative, come trasparenze ed effetti (grande novità nel settore dell'editoria per le difficoltà rappresentate in fase di stampa), perfettamente integrate nel linguaggio Postscript, il linguaggio inventato da Adobe nel 1983 e oggi utilizzato da tutte le stampanti professionali e quindi nella creazione di PDF professionali, formato standard nella stampa tipografica e digitale. Durante il corso vengono affrontati i vari tipi di produzione editoriale: impaginazione di libri, riviste, quotidiani, cataloghi, brochures.

 

Descrizione

A chi è rivolto

Il corso di Adobe InDesign è rivolto a tutti coloro che desiderano entrare nel mondo dell'editoria e della pubblicità. Il corso forma la figura professionale di grafico editoriale, insegna l'impaginazione di libri, riviste, quotidiani, cataloghi, brochures e di tutti quei documenti che necessitano di una gestione digitale multipagina. InDesign si pone sul mercato come diretto concorrente di Quark XPress (il software di impaginazione editoriale fino ad oggi più utilizzato), offrendo agli utenti strumenti di impaginazione innovativi e moderni e completamente integrati con gli altri software della Adobe Creative Suite.

Durata

Il corso è strutturato in 8 lezioni di 2 ore e 30 min ciascuna, per complessive 20 ore.
Frequenza una volta alla settimana. Durata 8 settimane.

Sede e Orari

Il corso si svolge in aula nella sede della scuola in via Montebello, 39 (zona Porta al Prato) a Firenze. Le lezioni sono tenute il martedì. Orario: da definire

Iscrizioni

Il corso è a numero chiuso per max 8 partecipanti. Ad esaurimento posti le iscrizioni vengono chiuse indipendentemente dalla data. Per avere la garanzia che venga riservata una postazione è consigliabile effettuare l’iscrizione in anticipo rispetto alla data di inizio del corso. Compilare il form RICHIEDI INFO per avere informazioni sui posti ancora disponibili.

Lezioni registrate

In caso di assenza alle lezioni viene fornito il link per scaricare on-line la registrazione integrale della lezione persa (servizio incluso nel prezzo del corso). I partecipanti sono invitati a comunicare alla segreteria della scuola l’impossibilità ad essere presenti alla lezione. La lezione viene integralmente registrata, caricata on-line e fornito il link di accesso. La scuola può fornire ai propri iscritti un numero max di lezioni registrate non superiore ad un terzo delle lezioni complessive.

Attestati

A fine corso viene rilasciato un attestato di partecipazione al corso di Adobe InDesign - 1° livello con indicata la durata del corso e firma del docente.

 

Costo

ll prezzo del corso di Adobe InDesign - 1° livello è 340,00 euro.

Modalità di pagamento:
100,00 euro iscrizione 
100,00 euro a inizio corso (prima lezione)
140,00 euro a metà corso (quinta lezione)

Il pagamento può essere effettuato anche con rate mensili di importo da concordare, minimo 50,00 euro (senza interessi) con scadenza fine mese.

Tutti i prezzi presenti nel sito sono IVA esenti. Frame School è muna Associazione Culturale ed esentata, per legge, dalla applicazione dell'IVA ai prezzi dei corsi tenuti ai propri soci. Gli importi sono eventualmente + IVA (al 22%) nel caso di fattura.

 

Programma

Argomenti trattati nel corso

Introduzione

Adobe InDesign o QuarkXPress. I due software a confronto.

L’interfaccia di InDesign e l’area di lavoro

  • Le palette, gli strumenti ed i menu palette.
  • L’uso dei menu e dei tasti di scelta rapida.
  • Ottimizzazione del piano di lavoro e impostazioni delle preferenze.
  • Gli strumenti di InDesign. Strumenti per selezionare. Strumento penna, matita, e gli strumenti per il disegno di forme geometriche.
  • Gli strumenti per ruotare, ridimensionare e trasformare gli oggetti. Gli strumenti gradiente e contagocce, gli strumenti per misurare.

Impostazione delle pagine

  • Concetti sui layout e sulle guide.
  • Creazione di un documento ed introduzione ai righelli.
  • Usare la palette Pagine.
  • I livelli.

Le pagine Mastro

  • Creazione e salvataggio di un layout.
  • Gestione delle pagine mastro.
  • Creazione di pagine mastro singole e affiancate.
  • Gestione delle pagine mastro e rapporto con le restanti pagine del documento.
  • Numerazione automatica delle pagine. Impostare la Sezione
  • Introduzione agli elementi di testo.

Uso del testo e delle tabelle

Le cornici di testo

  • Gestione e importazione del testo e dei caratteri nascosti ed i filtri di importazione del testo.

La definizione degli stili di testo

  • Cenni sui caratteri e loro utilizzo. I software per la gestione dei font e l’integrazione con InDesign.
  • Nozioni tipografiche per il corretto utilizzo dei caratteri e dei paragrafo.
  • Il testo, gli stili, i fogli stile e gli elenchi.
  • Creazione e gestione degli stili per il carattere.
  • Creazione e gestione degli stili per il paragrafo.
  • Adattabilità delle cornici di testo agli oggetti.
  • Allineamento, rientri, tabulazioni ed elenchi puntati in Adobe InDesign.
  • Crenatura ed interlinea. Definire l’allineamento alla griglia.
  • Metodi di composizione del testo e formattazione del testo e dei paragrafi.
  • Usare le tabelle e miglioramenti grafici al bordo.
  • Finestra di testo automatica e l’importazione di testi lunghi.
  • Funzione di “trova e sostituisci” per il testo: potenzialità per semplificare la pulizia di testi lunghi.
  • Concatenare il testo in InDesign.
  • Testo sui tracciati, testo in area e oggetti contornati da testo.
  • Capilettera e stili nidificati.
  • Creazione di sommari, elenchi ed indici analitici in automatico.
  • La distribuzione degli elementi. Disporre allineare e distribuire immagini, testo, grafici, ed altri elementi che compongono il documento.
  • L’uso di tracciati e forme.
  • Controllare i tracciati con gli stili di traccia.
  • Tracciati composti e manipolazione degli oggetti con la palette trasforma.

Impaginazione e creatività

  • Gli allineamenti nell’impaginazione, impaginazione visivamente corretta.
  • Creatività e mastro.
  • Come strutturare la comunicazione nell’impaginazione.

Nozioni sul Colore e Stampa

Il colore

  • Creazione e gestione dei colori.
  • Colori per il web e colori per la stampa.
  • La quadricromia e i colori singoli (Pantone®). Perch non si devono usare i pantone per definire i colori in CMYK.
  • Trattamento del colore in tipografia.
  • Trattamento del colore nella stampa digitale.
  • Concetti di sovrastampa e separazione del colore.
  • La prestampa e le prove colore digitali e Cromalin®.
  • Strumenti per la gestione del colore in Adobe InDesign.
  • Utilizzo dei campioni di colore di Adobe InDesign.
  • Tonalità di colore e retino tipografico.
  • Sfumature, trasparenze e loro interpretazione nel linguaggio Postscript 3.
  • Fusione dei colori e appiattimento della trasparenza.
  • Anteprima della separazione del colore e della sovrastampa in Adobe InDesign.

La Stampa

  • Il formato PDF. Pregi e svantaggi del formato PDF.
  • Stampa e PDF (con Adobe Acrobat Professional 8).
  • Preparazione del documento per la stampa.
  • Il colore registrazione segni di taglio, crocini di registro e smarginature.
  • Il linguaggio Postscript di Adobe e il formato .ps.
  • Il file PPD (Postscript Printer Description).
  • Impostare una stampante sul proprio computer (Macintosh e/o Windows.)
  • Come e cosa si pu stampare? Ottimizzazione del processo di stampa e di prestampa.
  • Creazione e salvataggio delle impostazioni di stampa.
  • Creazione di un file .ps ed esportazione in .eps delle pagine.
  • Raccogliere i dati per la stampa.

 

Docenti

Gabriele Pieraccini (graphic designer)

Classe 1978, a vent'anni scopre una grande passione per il visual design grazie all'incontro con un docente dell'Isia di Firenze che gli far da mentore. 
Dopo una profonda formazione da autodidatta, sperimenta le proprie competenze “sul campo” collaborando con alcuni studi grafici fiorentini. Successivamente collabora come grafico e creativo con vari studi e agenzie di progettazione grafica fra Firenze e la Romagna. Nella sua carriera cura lavori di immagine e comunicazione per diversi clienti, realizza studi di identità visiva, loghi e coordinati, idea campagne di comunicazione a fini culturali e commerciali, progetta prodotti editoriali divulgativi o promozionali quali riviste, libri, cataloghi, brochure, manifesti e altro lavorando, fra gli altri, per Miur, Regione Toscana, Nomination, Polimoda, Mediaset, e l'artista Michelangelo Pistoletto. 


Nel 2009 si occupa del progetto grafico per la rivista “TXT - trimestrale di creatività e innovazione sostenibile” per la quale ha ideato logo e testata. Sviluppa, inoltre, una profonda conoscenza nella progettazione di prodotti per il web di cui segue tutte le fasi, dal concept al design, fino alla programmazione. Dedica sempre maggiore passione e interesse nell’allestimento grafico di mostre ed eventi culturali avendo l’occasione di lavorare per Regione Toscana, Festival della Creatività, Miur, Museo dell’Ara Pacis. Negli ultimi anni nasce una proficua collaborazione con l’artista Pablo Echaurren con il quale realizza alcuni progetti di rilievo nazionale come l’installazione "La memoria del futuro" per la mostra "Avanguardie russe" nel nuovo spazio espositivo dell’Ara Pacis a Roma e partecipa al Premio Terna per l’arte contemporanea, edizione 04, nella categoria “Terawatt”. 


Collabora con l'Arch. Scilla Monti nell’ambito del design di esemplari unici di oggetti e complementi di arredo, prediligendo il riciclo di materiali di scarto. Attualmente lavora come free-lance e come consulente per il coordinamento grafico presso l’Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa di Firenze, per il quale cura l’identità visiva di diversi progetti nazionali per la scuola e la formazione dei docenti.

 

Richiedi Info